Imballaggi per traslochi a Roma: cosa occorre sapere

In Questo Articolo Si Parla di:

Il trasloco è sempre un evento psicologicamente ( e fisicamente ) impegnativo soprattutto se avviene in città caotiche come ad esempio Roma.

Una tempestiva pianificazione di cosa occorre e una scala delle priorità, sono fondamentali per non disperdere energie e se possibile risparmiare sui costi. Il primo costo da affrontare riguarda l’ottenimento del permesso per occupare temporaneamente lo spazio pubblico.

In secondo luogo, è bene avere chiaro il tipo di imballaggio che occorre, grandezza, materiale e farsi fare un preventivo da parte delle aziende che forniscono il materiale di imballaggio. Il resto è una questione personale di organizzazione e attenta valutazione di cosa davvero serve traslocare da un posto a un altro e cosa può essere eventualmente buttato.

I traslochi offrono proprio questo tipo di occasione “svuota casa” Quindi via i vestiti che si possono dare ai mercatini così come libri, vecchie scarpe e via dicendo.

imballagi per traslochi a roma

Gli imballaggi

 

Le imprese di traslochi offrono anche servizio di scatole per imballaggio (a meno che non si voglia fare da soli andando a recuperare scatole e scatoloni fuori dai supermercati) vediamo allora imballaggi per traslochi a Roma cosa occorre sapere.

Generalmente presso una ditta il prezzo degli scatoloni si aggira intorno a 2 euro. E’ possibile acquistare dei Kit online di 10 scatoloni alla volta a seconda della necessità divisi per scatole da libri o da vestiti. per cose più particolari come scatole appendiabiti il costo di un kit da 10 può arrivare a 50 euro.

Come avere i permessi

 

Il permesso che occorre per poter traslocare è l’OSP. ( il permesso di Occupazione Suolo Pubblico) presso il proprio municipio.

E’ bene organizzarsi per tempo perché la richiesta può impiegare dai 25 ai 50 giorni per essere accettata.

Una volta ottenuto l’OSP ( con costo di 14,62 euro per la marca da bollo), ci si deve recare dai vigili e ottenere il loro parere positivo tramite un documento chiamato Determinazione Dirigenziale. I tempi per il responso è circa di 10 giorni.



Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Altri articoli che potrebbero interessarti

traslocare a torino

A chi affidarsi per traslocare elettrodomestici a Torino?

Traslocare non è cosa da poco e, allo scopo di proteggere i propri beni, è opp...

trasloco senza stress

Traslocare cercando di ridurre al minimo i problemi, cosa occorre fare

Il trasloco da un’abitazione ad un’altra è una operazione estremamente impe...

trasloco fai da te

Cosa influisce sul costo del trasloco e come risparmiare

Il trasloco è un evento abbastanza traumatico per chi è costretto a farlo, in ...

Traslochi: i vecchi mobili devono essere smaltiti in discarica

I traslochi non sono facili, chiunque ne abbia affrontato uno nel corso della su...

Le polizze per il trasloco: conviene farle?

Quando si decide di affrontare un trasloco, una delle questioni che si può impo...

regole trasloco mario carrelli

Le 7 regole da seguire per un trasloco perfetto

Traslocare è una di quelle attività che mettono a dura prova il sistema nervos...